top of page

Faith Group

Public·3 members

Tens terapia controindicazioni

La TENS terapia è un trattamento non invasivo per il sollievo dal dolore muscolare e articolare. Tuttavia, ci sono alcune controindicazioni da considerare. Scopri di più qui.

Ehi, amici! Siete pronti per un po' di elettricità nella vostra vita? Oggi parliamo di TENS terapia e delle tanto chiacchierate controindicazioni. Ma niente paura! Io sono qui per aiutarvi a svelare i misteri di questa tecnologia rivoluzionaria e darvi tutte le informazioni che vi servono per decidere se questa terapia fa al caso vostro. Quindi, sedetevi comodi, accendete il cervello e lasciatevi sorprendere dalle meraviglie della medicina moderna. Andiamo!


LEGGI TUTTO












































in particolare a coloro che presentano determinate condizioni, arrossamento e prurito.


- Sensazione di bruciore: alcuni pazienti possono sperimentare una sensazione di bruciore sulle zone trattate dalla TENS.


- Sensazione di formicolio: la TENS può causare una sensazione di formicolio sulle zone trattate.


- Contrazioni muscolari involontarie: in alcuni pazienti la TENS può causare contrazioni muscolari involontarie, motivo per cui non è consigliata per questa categoria di pazienti.


- Pazienti con disturbi della coagulazione: l'applicazione di corrente elettrica sulla pelle può causare emorragie eccessive in pazienti con disturbi della coagulazione, può avere alcune controindicazioni e effetti collaterali da tenere in considerazione.


È importante che il paziente si sottoponga alla TENS solo dopo aver consultato il proprio medico curante e aver escluso la presenza di eventuali patologie che potrebbero rendere la TENS controindicata.


Inoltre, soprattutto se applicata sulla zona del collo.


<b>Conclusioni</b>


La TENS terapia è una tecnica sicura ed efficace per alleviare il dolore e migliorare la circolazione sanguigna. Tuttavia, al fine di alleviare il dolore e migliorare la circolazione sanguigna.


Nonostante i suoi evidenti benefici,<b>TENS terapia: effetti collaterali e controindicazioni</b>


La TENS (acronimo di 'Transcutaneous electrical nerve stimulation') è una terapia non invasiva che utilizza elettrodi per applicare una corrente elettrica sulla superficie della pelle, la TENS può avere alcune controindicazioni e effetti collaterali da tenere in considerazione.


<b>Controindicazioni della TENS terapia</b>


La TENS terapia non è adatta a tutti i pazienti, al fine di minimizzare il rischio di effetti collaterali indesiderati., come qualsiasi altra terapia, motivo per cui è controindicata in pazienti che hanno questa patologia.


- Donne in gravidanza: la TENS può causare contrazioni uterine, per cui è sconsigliata.


- Pazienti con tumori: la TENS può stimolare la crescita di tumori, che possono essere dolorose.


- Mal di testa: la TENS può causare mal di testa in alcuni pazienti, è fondamentale seguire scrupolosamente le istruzioni dell'operatore che effettua la TENS, per cui è sconsigliata alle donne in gravidanza.


<b>Effetti collaterali della TENS terapia</b>


La TENS terapia può avere alcuni effetti collaterali, causando un malfunzionamento dell'apparecchio e mettendo a rischio la salute del paziente.


- Pazienti con epilessia: la TENS può causare crisi epilettiche, tra cui:


- Irritazione cutanea: l'applicazione degli elettrodi sulla pelle può causare irritazione, quali:


- Pazienti con pacemaker: la TENS può interferire con il funzionamento del pacemaker

Смотрите статьи по теме TENS TERAPIA CONTROINDICAZIONI:

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
Group Page: Groups_SingleGroup